È stata pubblicata sul sito dell’INPS l’informativa relativa alla modalità di richiesta dell’indennità a favore dei lavoratori le cui attività stanno risentendo dell’emergenza epidemiologica dovuta al Covid-19, prevista dall’art. 27 del decreto legge n. 18 del 17 marzo 2020 (cura Italia).

Si tratta di un’indennità prevista per il mese di marzo 2020 dell’importo pari ad € 600, non soggette ad imposizione fiscale.

Per tutti coloro che ne faranno richiesta ASB consulting provvederà ad inoltrare la domanda telematica all’INPS richiedendo preliminarmente il PIN autorizzativo qualora non ne foste già in possesso.

Facciamo altresì presente che allo stato attuale, visti ancora i numerosi dubbi procedurali, non sanati dall’informativa INPS menzionata, e l’incertezza relativa ai requisiti soggettivi per beneficiare dell’indennità, non siamo in grado di garantire che l’indennità verrà sicuramente erogata per tutti coloro che ne faranno richiesta.

Da lunedì mattina 30 marzo 2020 sembra sarà possibile inoltrare le richieste e pare che verranno soddisfatte in ordine di ricezione.

A tal proposito Vi comunichiamo che qualora vogliate usufruire del servizio menzionato il costo per la pratica sarà di € 100 pagabile mediante la compilazione del modulo sottostante.